Comune di Markneukirchen
 
   







 

 

Markneukirchen è molto conosciuta come centro di produzione di strumenti musicali della Germania. La città è situata a 468m sopra il livello del mare e le sue prime notizie risalgono a 800 anni fa. Nel 1650 circa Markneukirchen era una piccola città di circa 600 abitanti. Dopo la Guerra dei Trent’anni, come risultato della ricattolicizzazione in Boemia, gli abitanti di Graslitz si stabilirono in Sassonia, in quanto geograficamente vicina. Tra gli abitanti c’erano 12 costruttori di violini che nel 1677 diedero vita alla prima corporazione di costruttori di violini della Germania.




   

Nella metà dell‘ Ottocento i costruttori erano diventati sempre più dipendenti dai commercianti e dalla sempre maggiore ripartizione del lavoro con i villaggi vicini. Naturalmente i commercianti seguivano i propri interessi.

Fino al 1945 abitavano più di 20 milionari a Markneukirchen. Dal 1893 al 1916 fu aperto un consolato americano esclusivamente per semplificare l’esportazione oltreoceano degli strumenti.

Le due guerre mondiali, l’inflazione altissima e la crisi economica internazionale influenzarono negativamente la produzione degli strumenti musicali. Durante il periodo della Repubblica Democratica Tedesca la produzione di massa era di grande importanza.

Oggi non c’è più produzione di massa, ma tutti gli strumenti da orchestra sono costruiti quasi esclusivamente a mano in più di 100 laboratori e anche in cinque imprese artigianali medio-piccole.